CODICE ETICO

  1. Premessa e obiettivi

Il presente documento denominato “Codice Etico”, adottato dalla SOS S.r.l., mira a sviluppare ed

applicare tutte le iniziative che concorrono a promuovere la responsabilità sociale d’impresa,

impegnandosi ad adottare comportamenti responsabili sul piano sociale.

SOS S.r.l., consapevole che l’etica nei comportamenti costituisce valore e condizione di successo

per l’Azienda e che principi quali l’onestà, l’integrità morale, la trasparenza, l’affidabilità e il senso

di responsabilità rappresentano la base fondamentale di tutte le attività che caratterizzano la sua

Mission, definisce le linee guida a cui sono improntati i comportamenti nelle relazioni interne e nei

rapporti con l’esterno.

In particolare, i principi etici del presente Codice assumono notevole importanza contribuendo ad

affermare la credibilità dell’Azienda nel contesto civile ed economico nel quale opera e

traducendo in vantaggio competitivo l’apprezzamento dei valori che caratterizzano il modo di

operare dell’impresa.

L’insieme dei principi etici e dei valori espressi nel Codice dovranno ispirare l’attività di tutti coloro

che operano in e per conto della SOS S.r.l., tenendo conto dell’importanza dei ruoli, della

complessità delle funzioni e delle responsabilità affidate per il perseguimento degli scopi societari.

SOS S.r.l. è una società specializzata nella fornitura di servizi alla persona in ambito sanitario,

impegnata quotidianamente a fornire prestazioni socio-assistenziali nei confronti di tutti quei

cittadini che manifestano comprovate difficoltà ad accedere agli stessi.

Il presente Codice Etico è portato a conoscenza di tutti coloro i quali intrattengono relazioni con

SOS S.r.l.

  1. Destinatari e ambito di applicazione

Il Codice Etico si rivolge agli amministratori, a tutti i dipendenti di SOS S.r.l. e a coloro che

operano, stabilmente o temporaneamente, per conto della società SOS S.r.l. (in seguito,

“destinatari”).

Il Codice definisce le regole di comportamento da rispettare nell’espletamento delle attività

professionali e fornisce le linee guida da seguire nei rapporti con i colleghi e nelle relazioni con i

clienti, fornitori e partner, con le altre Aziende, le Associazioni, gli Enti e le Istituzioni Pubbliche, le

Organizzazioni politiche e sindacali e con gli organi di informazione.

SOS S.r.l. si impegna a diffondere il presente Codice presso tutti i destinatari, che ne osservano i

contenuti e predispone ogni possibile strumento che ne favorisca la piena applicazione.

 

  1. Principi generali

I rapporti e i comportamenti, a tutti i livelli aziendali, sono improntati a principi di onestà,

correttezza, trasparenza, riservatezza, imparzialità, diligenza, lealtà e reciproco rispetto.

I destinatari si astengono da attività, anche occasionali, che possano configurare conflitti con gli

interessi della SOS S.r.l. o possano interferire con la capacità di assumere decisioni coerenti con gli

obiettivi aziendali.

In particolare, tutti i destinatari:

  • evitano situazioni in cui gli interessi personali possano generare conflitti di interesse con

quelli della SOS S.r.l.;

  • non perseguono, nell’espletamento della propria attività lavorativa, interessi personali in

conflitto con gli interessi della SOS S.r.l.;

  • non trattano affari in concorrenza con la Società SOS S.r.l.;
  • operano nei rapporti intrattenuti con i terzi secondo la legge nonché secondo le regole di

comportamento e le procedure interne presenti nel vigente Codice;

  • non utilizzano informazioni acquisite in occasione dello svolgimento delle proprie funzioni

aziendali avvantaggiandosene in modo diretto o indiretto, evitando altresì ogni impiego

improprio e non autorizzato;

  • operano nei rapporti intrattenuti con i terzi secondo imparzialità, trasparenza e correttezza,

evitando di instaurare rapporti che siano frutto di sollecitazioni esterne, espletano inoltre la

propria attività lavorativa attraverso comportamenti corretti e lineari, in ossequio alle

disposizioni adottate dal vigente Codice.

Nel caso vi siano dubbi e incertezze sulle politiche comportamentali da adottare, ciascun

destinatario può rivolgersi direttamente ai responsabili aziendali della SOS S.r.l.

 

  1. Tutela dei diritti e della dignità dei lavoratori

Ciascun destinatario, nell’ambito del proprio ruolo, favorisce un ambiente di lavoro privo di

pregiudizi, nel rispetto della personalità dei lavoratori; in tal senso, collabora attivamente per

mantenere un clima interno che garantisca il rispetto della dignità di ciascuno.

I rapporti tra i dipendenti della Società sono improntati a valori di civile convivenza e si svolgono

nel rispetto dei diritti e della libertà delle persone, nonché dei principi fondamentali che

affermano la pari dignità sociale senza discriminazioni per ragioni di nazionalità, lingua, sesso,

razza, credo religioso, appartenenza politica e sindacale, condizioni fisiche o psichiche.

I rapporti tra i dipendenti, a prescindere dai livelli di responsabilità, si svolgono con lealtà,

correttezza e rispetto, fermo restando i ruoli e le diverse funzioni aziendali. Ciascun responsabile

di unità organizzativa esercita i poteri connessi alla propria posizione aziendale con obiettività ed

equilibrio, curando la crescita professionale e l’efficacia del lavoro svolto. Ciascun dipendente

tiene un comportamento collaborativo, assolvendo ai propri compiti con professionalità, efficienza

e diligenza.

 

  1. Tutela del patrimonio aziendale e tenuta delle informazioni

Ciascun destinatario è responsabile della protezione e della conservazione dei beni aziendali,

materiali e immateriali, avuti in affidamento per l’espletamento dei propri compiti, nonché del

loro utilizzo in modo proprio e conforme ai fini aziendali.

Le informazioni che confluiscono nei report periodici e nella contabilità, sia generale che analitica,

si attengono ai principi di trasparenza, correttezza, completezza e accuratezza. A tal proposito

ciascun destinatario collabora alla rappresentazione corretta e veritiera delle attività aziendali.

I destinatari che venissero a conoscenza di omissioni, falsificazioni o trascuratezze delle

informazioni e della documentazione riferiscono tali situazioni agli organi preposti alla verifica

tramite il proprio responsabile di struttura, se dipendente, ovvero il proprio referente aziendale,

se soggetto terzo.

Le informazioni e i documenti, i dati e le conoscenze, sono acquisiti, usati o comunicati solo dalle

persone autorizzate in via generale, per posizione aziendale o funzione, ovvero specificamente

incaricate.

 

  1. Le norme etiche nei confronti di terzi

6.1 Rapporti con i clienti e i fornitori

Nei rapporti con i clienti e con i fornitori ciascun destinatario rappresenta l’Azienda, di cui è parte

integrante.

L’attenzione al cliente è perseguita con competenza, professionalità, cortesia, trasparenza,

correttezza e imparzialità, nella consapevolezza che è importante garantire la soddisfazione delle

aspettative e consolidare la fiducia nei servizi e/o prodotti offerti.

L’eccellenza di questi ultimi e la disponibilità a garantire una risposta immediata e qualificata alle

richieste, costituiscono gli elementi distintivi del rapporto della Società con la clientela. Le

relazioni commerciali con i fornitori si svolgono nel rispetto dei criteri di imparzialità, economicità,

trasparenza, lealtà e correttezza, evitando rapporti che possano generare vantaggi personali o

conflitti di interesse.

La scelta dei fornitori è realizzata nel rispetto dei criteri di trasparenza, liceità, opportunità

efficienza ed economicità per la SOS S.r.l.

6.2 Rapporti con istituzioni e Pubblica Amministrazione, Enti, Associazioni, Organizzazioni

Politiche e Sindacali

I rapporti con Istituzioni e Pubblica Amministrazione, Enti, Associazioni, Organizzazioni politiche e

sindacali sono ispirati ai principi di correttezza, imparzialità e indipendenza e sono riservati alle

funzioni aziendali competenti.

Fatte salve le prerogative sindacali previste dalla normativa di legge e di contratto vigenti, ciascun

destinatario è consapevole che l’eventuale coinvolgimento in attività politiche avviene su base

personale, nel proprio tempo libero, a proprie spese e in conformità alle leggi.

La Società SOS S.r.l. non eroga contributi diretti o indiretti a partiti, movimenti, comitati e

organizzazioni, di carattere politico o sindacale, né ai loro rappresentanti.

 

  1. Rapporti con gli organi di informazione e rappresentanza

I rapporti di SOS S.r.l. con gli organi di informazione sono riservati esclusivamente alle funzioni

aziendali preposte, oppure ai destinatari dalle stesse espressamente autorizzati, e sono svolti in

coerenza con le strategie aziendali di comunicazione.

Le informazioni e le comunicazioni sono corrette, chiare e tra loro omogenee, fermo restando le

esigenze di riservatezza richieste dalla conduzione del business.

La partecipazione, in nome o in rappresentanza delle Società a eventi, a comitati e associazioni di

qualsiasi tipo, siano esse scientifiche, culturali o di categoria, viene regolarmente autorizzata, nel

rispetto delle procedure.