fbpx

Dermatite Seborroica

Dermatite Seborroica

Dermatite Seborroica

CHE COS’È LA DERMATITE SEBORROICA?

La dermatite seborroica è una patologia infiammatoria della pelle.
Si manifesta attraverso la comparsa di squame (o croste) grasse ed untuose e di colore giallastro, che compaiono sulla pelle lievemente arrossata, ed è principalmente localizzata nelle zone ricche di ghiandole sebacee, come il cuoio capelluto, il viso (sopracciglia, lati del naso o fronte), la zona dietro le orecchie, il petto e le pieghe cutanee, oppure le ascelle, o nell’area del pannolino.

Molto spesso la Dermatite Seborroica comincia a manifestarsi sul cuoio capelluto, con una desquamazione della cute che è definita “crosta lattea”, nome poco rappresentativo del reale quadro, e legato soprattutto al fatto che in quel periodo della vita del bambino il latte è l’unico alimento assunto. Essa si risolve per lo più spontaneamente entro il terzo mese di vita del neonato.

Nella maggior parte dei casi il bambino non è infastidito, perché la dermatite seborroica non dà prurito. In alcuni casi può ripresentarsi durante l’adolescenza, in questo caso il prurito può essere presente.

COSA È CONSIGLIATO FARE IN CASO DI DERMATITE SEBORROICA?

E’ innanzitutto importante sapere che non bisogna rimuovere le squame a mano e quando la pelle del bambino è asciutta, per evitare lesioni o infezioni di qualsiasi tipo. Le crosticine (squame) vanno rimosse sempre con una spazzola a setole morbide dopo essere state ammorbidite e mai da asciutte.

Si possono utilizzare prodotti emollienti adatti per il trattamento, che solitamente comprendono:

  • Oli per ammorbidire le croste, che possono essere eliminate, dopo l’applicazione, con una spazzola a setole morbide.
  • Prodotti delicati per la detersione del bambino, come shampoo o detergenti a base oleosa. Se la pelle appare molto arrossata il pediatra potrà eventualmente consigliare l’applicazione di un prodotto con cortisone.

Se dovessero verificarsi sovrainfezioni batteriche o da fungo il pediatra consiglierà la terapia adatta, con creme antibiotiche o antimicotiche, sempre da utilizzare solo su prescrizione medica.

Anche nell’adolescenza dovranno essere utilizzati i prodotti adeguati consigliati dal medico, e bisognerà evitare l’utilizzo di spray, gel lacche per capelli.

IN QUALI CASI È CONSIGLIATA LA VISITA DEL PEDIATRA?

  • Se la pelle del bambino appare molto arrossata
  • Se si formano sovrainfezioni
  • Se non si è certi che si possa trattare di dermatite seborroica
  • Se la situazione si protrae senza miglioramento oltre il terzo mese di vita.

SCARICA SOSPEDIATRA

Trova subito un pediatra privato vicino a te per una visita a domicilio.

IOS ANDROID
Icona 1

PEDIATRA ONLINE

Icona 2

PEDIATRA A DOMICILIO

Icona 3

VIDEO CORSI