fbpx

Come preparare tua figlia all’arrivo del menarca

Come preparare tua figlia all’arrivo del menarca

Come preparare tua figlia all’arrivo del menarca

L’arrivo del menarca della propria figlia è una tappa importante e fondamentale della crescita, che rappresenta un importante segno della pubertà fisiologica. Nelle femmine l’inizio dello sviluppo puberale avviene tra gli 8 e i 13 anni, la maturità puberale non si completa con il menarca ma può richiedere fisiologicamente altri 2-3 anni.

Si tratta di un periodo ricco di mutamenti sia fisici che psicologici: cambiamenti ormonali e psico-emotivi, la ricerca dell’identità e dell’indipendenza.

Cosa succede da un punto di vista fisico?

La pubertà delle ragazze inizia con uno scatto di crescita di 5-6 cm e un leggero gonfiore dei capezzoli, di solito all’età di 8-10 anni.

All’età di 11 anni le ragazze vedono gonfiarsi le loro areole (la pelle intorno ai capezzoli) e il loro pelo pubico comincia a crescere. Dai 12 anni, il seno comincia a crescere e le ragazze possono sentire l’esigenza di indossare un reggiseno.

Cosa succede da un punto di vista psicologico?

Questo è un momento delicato per le preoccupazioni relative all’immagine corporea e all’autostima. I significativi cambiamenti fisici portano con sé rilevanti corrispettivi psicologici, esercitano un effetto profondo, soprattutto sui preadolescenti, ed influiscono sull’identità mettendo alla prova le capacità di adattamento, per questo motivo è necessario un buon lavoro di integrazione per arrivare ad una stabilità personale, relazionale e sociale.

Se non ha ancora avuto il menarca e le sue amiche sì, probabilmente avrà paura che in lei ci sia qualcosa che non va, avrà la stesso timore se ha già avuto la prima mestruazione ma tutte le sue amiche non si sono ancora sviluppate. La paura di avere “qualcosa di sbagliato” è assolutamente normale e dobbiamo aiutare le bambine a capire che ogni persona è diversa e ognuno ha i suoi tempi.

Un’altra paura tipica delle ragazzine che aspettano il menarca è quella di sporcarsi mentre sono a scuola: è un’eventualità che non possiamo scartare, ma possiamo preparare con lei un “kit di emergenza” da tenere nello zaino; qualche assorbente e un paio di mutandine pulite.

Dott.ssa Luana Pappalardo, Psicologa

SCARICA SOSPEDIATRA

Trova subito un pediatra privato vicino a te per una visita a domicilio.

IOS ANDROID
Icona 1

PEDIATRA ONLINE

Icona 2

PEDIATRA A DOMICILIO

Icona 3

VIDEO CORSI